Attualità

Sono state quasi mezzo milione le multe comminate in Italia per il mancato rispetto delle norme sul distanziamento sociale elevate per l’emergenza Coronavirus . Per la precisione 449.352, come spiega Codacons, dopo aver elaborato i numeri resi noti dal Ministero dell’ Intero e relativi alle fasi 1 e 2 dell’ emergenza.

Codacons spiega però che “non tutte le multe appaiono legittime: numerose segnalazioni giunte denunciano anche in Toscana la mancata possibilità per i cittadini di giustificare il motivo del proprio spostamento. Multe che ora possono essere impugnate dinanzi alle autorità competenti, allegando la documentazione che attesta la legittimità degli spostamenti o le ragioni che determinano l’illegittimità delle contravvenzioni”.

Codacons quindi lancia un apposito servizio: gli interessati possono avvalersi di un team di legali specializzati in materia, che risponderà al numero 89349966 attivo dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 17.

Federico D'ALESSIO

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.