Attualità

Anche la Pro Loco di Teggiano, guidata dal presidente Biagio Matera, ha deciso di scendere in campo per sostenere concretamente gli “eroi” dei nostri giorni: il personale medico e infermieristico e gli operatori sanitari dell’Ospedale Luigi Curto di Polla, impegnati quotidianamente in prima linea nella lotta al coronavirus. Ieri mattina il presidente Matera ha consegnato presso il nosocomio pollese le mascherine KN95 FFP2, caratterizzate da un ottimo livello di protezione e efficacia, acquistate e donate dai soci della Pro Loco anche come segno di riconoscenza per l’importante lavoro svolto dal personale sanitario in questa fase di emergenza. Si tratta di dispositivi molto utili per proteggersi efficacemente dal Covid 19.

“Nel contesto di emergenza che stiamo vivendo – sottolinea il Presidente Biagio Matera - il Consiglio di Amministrazione della Pro Loco Teggiano, a nome di tutti i Soci, ha sentito il dovere di fare questa donazione all’Ospedale Luigi Curto di Polla. Abbiamo pensato in particolare ai medici, agli infermieri e al personale sanitario, impegnati in prima linea ogni giorno in questa difficile lotta, e a come poterli aiutare. Le mascherine sicuramente rappresentano un presidio sanitario indispensabile per la loro salute in questo momento e sono davvero orgoglioso di aver effettuato, a nome di noi tutti, la consegna”. Tutta la Pro Loco di Teggiano ha voluto anche dimostrare la propria vicinanza al personale sanitario dell’ospedale attraverso un abbraccio virtuale agli “eroi” dei giorni nostri “che, per gesta e coraggio non hanno nulla da invidiare agli eroi delle epiche saghe medievali contemporanee alla Principessa Costanza”.

Antonella D'ALTO

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.