Attualità

Il sistema degli Enti Locali nel Vallo di Diano ha funzionato benissimo nella gestione dell’ermegenza legata al coronavirus. Il territorio ha dimostrato un alto senso di civiltà e grande maturità politica. È quanto afferma il professore Carmine Pinto, originario di Padula, docente di Storia Contemporanea all'Università degli Studi di Salerno e autore del libro “La guerra per il Mezzogiorno. Italiani, borbonici e briganti 1860-1870”, analizzando il particolare momento storico che stiamo vivendo. Ottima anche la risposta all’emergenza fornita dal mondo universitario e scolastico, dal sistema dei servizi e da quello sanitario, pur tra mille difficoltà. I cittadini hanno dimostrato grande senso di responsabilità restando a casa e seguendo le disposizioni del Governo per contenere il contagio. Sono emersi però, secondo Pinto, anche dei problemi: la stabilità del sistema politico, il rapporto tra le Regioni e il Governo Nazionale e la riconoscibilità di una strategia generale del Paese nel sistema interazionale. Ora si guarda al futuro dell’Italia dopo la crisi.

Antonella D'ALTO

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.