Attualità

Sono numerose le raccolte fondi realizzate finora a sostegno del personale medico ed infermieristico dell’ospedale di Polla e della struttura stessa, impegnata quotidianamente nella lotta al coronavirus. Da più parti, grazie alla generosità di associazioni, imprenditori e semplici cittadini, sono giunte mascherine, tute, guanti monouso, ma anche macchinari importanti come ventilatori polmonari e aspiratori chirurgici. Da qualche giorno è attiva una raccolta fondi avviata da Giuseppe Metitieri presidente della Futsal Insteia Polla, squadra di calcio a 5, che ha lanciato sulla piattaforma Go Fund Me l’inziativa denominata “Aiutiamo chi ci aiuta”, sostenuta anche dall’associazione Ascoltami Onlus e dai Ragazzi del Ponte, insieme alla struttura territoriale Uil Pensionati.

La raccolta fondi, dedicata interamente all’acquisto di materiali necessari per combattere il coronavirus presso l’ospedale di Polla, in pochi giorni ha già raggiunto ottimi risultati consentendo di consegnare un primo lotto di dispositivi di protezione individuali per il personale medico, para-medico e quanti combattono ogni giorno contro questo nemico che sta colpendo duramente il Vallo di Diano. In particolare sono state consegnate le prime 300 tute cat. III 5B 6B, 2000 guanti in nitrile e 96 pezzi di igienizzante mani. Tutto questo grazie a quanti stanno contribuendo alla raccolta fondi che presto consentirà di consegnare altro materiale richiesto dai responsabili Covid-19 dell'ospedale di Polla. “Insieme possiamo fare qualcosa di concreto per tutte le persone che si trovano in prima linea per aiutarci” è il messaggio lanciato per sostenere la raccolta fondi, insieme ad una citazione di  Madre Teresa di Calcutta: "Quello che noi facciamo è solo una goccia nell’oceano, ma se non lo facessimo l’oceano avrebbe una goccia in meno".

Antonella D'ALTO

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.