Attualità

Da Sanza parte una nuova raccolta fondi per l’acquisto di un ventilatore polmonare per l’ospedale di Polla. Il Vallo di Diano è tra le zone più colpite da questo terribile virus. Dal focolaio partito nel corso di un incontro religioso dello scorso 28 febbraio si è innestata una catena di contagi che ha portato ad accertare oltre 100 persone positivei.

Un numero impressionante che ha spinto l’ospedale di Polla a doversi attrezzare per far fronte ad eventuali emergenze che possono sopravvenire.  Creati percorsi specifici di isolamento per pazienti Covid, servono però anche specifiche apparecchiature avviare alla guarigione chi è stato colpito dall’infezione. Apparecchiature e attrezzature di cui l’ospedale si sta dotato grazie alla generosità di un territorio che, comprendendo le difficoltà per il Curto, piccolo ospedale di provincia, per attrezzarsi in maniera adeguata ad affrontare una così elevata emergenza visti gli oltre 100 casi accertati, ha deciso di scendere in campo a sostegno della struttura sanitaria e di chi lavora al suo interno.

Alle già numerose iniziative si aggiunge una nuova raccolta fondi promossa dall’Associazione Sapienza Onlus di Sanza presieduta da Pasquale Citera in collaborazione con il consigliere delegato alla sanità del comune Antonio Citera. Attraverso la piattaforma Gofoundme oppure direttamente su conto corrente dedicato, è possibile contribuire all’acquisto di un ventilatore polmonare utilissimo strumento salvavita in casi di difficoltà respiratorie per i pazienti affetti da coronavirus. Una decisione che l’associazione Sapienza di concerto con il consigliere comunale Antonio Citera, ha assunto visto le dimensioni del contagio.

Un eventuale aggravarsi delle condizioni di più pazienti contemporaneamente, potrebbe costringere i sanitari del Curto a dover scegliere. Per evitare ciò è necessario dotare il presidio del maggior numero di strumenti utili a salvare vite umane. Anche l’associazione Sapienza, da sempre impegnata nel migliorare le condizioni di salute dei cittadini, scende in campo per sostenere il Luigi Curto e i sanitari per salvare vite umane

Anna Maria CAVA

per tramite conto corrente

BCC Buonabitacolo al seguente IBAN: IT76L0840988650000000555746 intestato a ASSOCIAZIONE SAPIENZA
Per donazioni dall'estero ICRAITRRBD0
Causale: Donazione ventilatore per Polla

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.