Attualità

Anche in questo periodo di emergenza epidemiologica da Covid-19 non si ferma l’attività dei centri antiviolenza gestiti dall’Associazione Differenza Donna, tra cui il centro Aretusa di Atena Lucana, che restano dunque regolarmente aperti. L’Associazione ha infatti approvato un documento che riguarda le misure per rispondere, anche in questo periodo, alle problematiche delle donne vittime di violenza.

L’isolamento, la convivenza forzata, le restrizioni alla circolazione e l’instabilità socio-economica – si legge nel documento - comportano per le donne e per i loro figli il rischio di una maggiore esposizione alla violenza domestica e assistita. I centri e gli sportelli antiviolenza, le case rifugio e le strutture antitratta garantiscono continuità di servizio e accesso, pur con l’adozione di misure coerenti con le disposizioni di contenimento previste per contrastare l’emergenza epidemiologica, assicurando colloqui e attività di accoglienza e sostegno via telefono o con modalità telematiche e, solo quando se ne ravvisa la necessità, in presenza. Nel documento si afferma che nelle ultime settimane si è registrata una diminuzione non solo degli accessi fisici delle donne ai centri antiviolenza e agli sportelli, ma anche delle denunce per maltrattamenti.

Il calo – si legge - non significa purtroppo che la violenza contro le donne sia in regressione, ma è invece il segnale di una situazione nella quale le donne vittime di violenza rischiano di trovarsi ancora più esposte alla possibilità di controllo e all’aggressività del partner maltrattante. Per far fronte a questa emergenza nell’emergenza, nel documento si chiede al Parlamento e al Governo di predisporre misure e risorse economiche aggiuntive e procedure più snelle per garantire misure di protezione, sostegno e accoglienza alle donne e ai minori coinvolti, assicurando in particolare l’operatività - in piena sicurezza - delle strutture antiviolenza.

Antonella D'ALTO

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.