Attualità

A seguito delle disposizioni emanate dalla Regione Campania e in considerazione della decisione dei sindaci del Vallo di Diano di rimandare tutte le manifestazioni in luoghi pubblici, quale misura precauzionale contro il coronavirus, sono diverse le iniziative che non si svolgeranno come inizialmente previsto nei prossimi giorni. A Teggiano, è stato rinviato a data da destinarsi l’incontro omaggio al celebre pittore e scultore Amedeo Modigliani previsto per sabato 29 febbraio, in occasione dei 100 anni dalla sua morte. Un convegno da svolgersi al Complesso Monumentale della S.S. Pietà, con la partecipazione straordinaria degli alunni delle classi terze della scuola secondaria di I grado dell’Istituto Comprensivo di Teggiano-San Rufo, coordinati dai docenti di Arte Giovanna D’Elia e Rosario Antonicelli.

A Padula rinviato l’incontro previsto per sabato 29 febbraio presso la Casa Museo Joe Petrosino nel centro storico, sul tema “Fare futuro, antagonisti di mafia e corruzione” inserito nel progetto “Prevenzione della corruzione -testimonianze- da Joe Petrosino ai giorni nostri”, con la partecipazione, tra gli altri, di Augusto Di Meo, testimone dell’omicidio di don Peppe Diana. Anche il Comune di Sanza ha ordinato l’annullamento di tutte le iniziative previste fino al 10 marzo. Annullato quindi l’incontro pubblico previsto venerdì 28 febbraio alle ore 19 presso l’aula consiliare del Comune sullo sviluppo dell’area del Cervati. Annullato anche il convegno previsto il 7 marzo sul tema “Una società senza donne”. Le iniziative sono rimandate a data da destinarsi.

Antonella D'ALTO

 

 
 

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.