Attualità

La commissione Pari Opportunità del comune di Sala Consilina si presenta alla comunità e presenta le linee guida dell'impegno che porterà avanti per tutta la durata dell'incarico. Sabato prossimo 29 febbraio, interessante incontro che sarà arricchito dal prezioso ed interessante lavoro della Compgnia Vivi d'Arte con lo spettacolo E io Te Credo.

A partire dalle ore 17,30 presso l'aula magna delle scuole elementari di Via Matteotti a Sala Consilina si terrà l'incontro intitolato "La Commissione Pari Opportunità del Comune di Sala Consilina si presenta", Un'occasione in cui tutti i suoi componenti avranno la possibilità di farsi conoscere ed insieme parlare dei progetti che si intendono realizzare legati a specifici temi che sono ad esempio, la dignità, la giustizia, la pace, la speranza, l'uguaglianza, la libertà, la fiducia ed altri. L'incontro si aprirà con i saluti del sindaco Francesco Cavallone e della consigliera delegata alle Pari Opportunità Rosa Melillo. A seguire interverranno Rosa Mega presidente della commissione e i componenti Rosy Pepe, Giovanna Colucci, Katia Pafundi, Roxana Larmini, Gerardo Abate Chechile ed Erminia Pinto.

Il gruppo esporrà quindi le idee e i progetti finalizzati ad una società alla pari che abbatta le barriere. Ed è proprio su questo principio dell'abbattimento delle barriere, in particolare verso le persone affette da disabilità che si concentrerà questo primo incontro conoscitivo, grazie all'associazione Vivid'Arte che, attraverso lo spettacolo E io Te Credo portato in scena il lingua LIS, dimostrerà come non esistano barriere né differenze, soprattutto se il dialogo viene aperto attraverso l'uso dell'arte. Lo spettacolo che sarà il protagonista dell'appuntamento di presentazione della commissione, infatti, prevede l'esibizione degli artisti in performance di danza, musica e canto in lingua lis.  

Anna Maria CAVA

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.