Attualità

Ai nastri di partenza i lavori per la messa in sicurezza del Fiume Tanagro. Ad annunciarlo il presidente del Consorzio di Bonifica Vallo di Diano-Tanagro Benimino Curcio che sottolinea come l'inizio ufficiale delle opere da realizzarsi sul primo tronco del tratto di Fiume che dal centro abitato di Polla conduce fino a Ponte Polio, è previsto per lunedì prossimo 24 febbraio.

Dopo l'incontro svoltosi lo scorso lunedì 17 febbraio con il consiglio dei delegati che, all'unanimità, ha dato l'assenso all'inizio delle attività per l'effettuazione dei lavori di manutenzione tra i quali erano anche previste le opere che il consorzio dovrà realizzare a seguito della convenzione sottoscritta con Campania Ambiente, si può finalmente procedere con la parte attuativa dell'accordo sottoscritto lo scorso 5 febbraio e procedere alla realizzazione dei lavori sul primo tronco. Secondo quanto spiegato dal Presidente Curcio, l'ente consortile da lui presieduto interverrà con mezzi ed operai propri per i lavori di decespugliamento meccanico.

"Abbiamo voluto accogliere questa sfida e questa opportunità, - sottolinea Beniamino Curcio - convinti che il Consorzio per le sue prerogative e per la sua storia, a prescindere dalle competenze, sia chiamato a svolgere un ruolo di primo piano nel mantenere in efficienza il Fiume Calore-Tanagro. Un doveroso ringraziamento al Consiglio dei Delegati che ha voluto condividere con la Presidenza tale iniziativa ed un doveroso ringraziamento alla Regione, in particolar modo all’Assessore Corrado Matera, che ha consentito il raggiungimento di questo importante risultato che vede il Consorzio protagonista dell’iniziativa".

I lavori di manutenzione approvati dal Consiglio dei delegati lunedì scorso riguardano anche l'esercizio di irrigazione 2020 nelle more dell'approvazione del bilancio.

Anna Maria CAVA

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.