Attualità

E' stato disattivato l'autovelox di Agropoli, installato tra gli svincoli di Agropoli Nord e Agropoli Sud, una delle arterie più trafficate dai vacanzieri soprattutto d'estate, ma anche da tantissimi pendolari durante tutto l'anno. Un sospiro di sollievo per gli automobilisti, visto che, almeno per il momento, la sequenza infrazione-sanzione (spesso stangata) sembrerebbe scongiurata.

Per comprendere al meglio questa "novità", bisogna ricordare come l'Anas, quale ente gestore della strada Cilentana, aveva inviato il mese scorso una diffida al comune guidato dal primo cittadino Adamo Coppola. Nel mirino, in particolare, vi era l'autorizzazione necessaria al mantenimento in esercizio dello strumento di rilevazione della velocità.

Il municipio salernitano ha quindi presentato istanza, ma ciò non è bastato, dal momento che la documentazione prodotta è stata ritenuta insufficiente. La procedura, di conseguenza, va ripetuta.

Di qui la necessità di disattivare l'autovelox in attesa di definire l'iter burocratico. Non resta che aspettare nuovi sviluppi, auspicando una risoluzione in tempi brevi della vicenda.

Federico D'ALESSIO

 

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.