Attualità

A Sant’Arsenio sarà istituito il servizio di telesoccorso in via continuativa h24. Lo comunicano, mediante avviso pubblico, il sindaco Donato Pica e la consigliera delegata ai Servizi sociali Rosanna Pistone. È un sevizio socio-sanitario pensato per le persone anziane, i portatori di handicap, chi vive in contesti isolati, chi si trovi in una condizione di emergenza e abbia bisogno di assistenza a vario titolo.

Per poterne usufruire – chiariscono dal Comune – è necessario installare in casa una specifica attrezzatura fissa che costa 200euro. Poi si dovrà pagare un canone mensile che è di 30euro. Il Comune valuterà le singole situazioni ISEE sulla base delle quali contribuirà alle spese da sostenere.

È una forma di assistenza telefonica disponibile 24 ore su 24. Attraverso l’apposito apparecchio si può lanciare un allarme in caso di necessità: un malore o un incidente domestico ma anche in caso di rumori sospetti o sconosciuti che bussano alla porta. E la centrale operativa, collegata, assicura una risposta di aiuto tempestiva.

L’intento del Comune di Sant’Arsenio è di porsi a difesa soprattutto delle fasce deboli garantendo agli anziani e ai disabili di mantenere la loro indipendenza, e alle famiglie coinvolte una certa serenità.

Chiunque sia interessato al servizio può farne richiesta all’Ufficio protocollo dell’Ente entro il prossimo 13 marzo.

Rosa ROMANO

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.