Attualità

CONCORSONEREGIONE

É arrivato dal Consiglio di Stato il via libera a riprendere i test per i 5mila candidati al maxi-concorso della Regione Campania. La decisione dello stop del Tar è stata così ribaltata. Il tribunale amministrativo – lo ricordiamo – aveva sospeso il concorso per sospetta violazione dell'anonimato. Il Consiglio di Stato ha accolto il ricorso inoltrato due giorni fa dalla Regione e dal Formez. E il concorsone va avanti. Da lunedì riprendono le prove intanto è fissata al 5 marzo la Camera di consiglio per la discussione del ricorso.

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.