Banner

Attualità

Anche la LAPET, Associazione Nazionale Tributaristi sezione di Salerno si scaglia contro la decisione della direzione provinciale dell'Agenzia delle Entrate di sopprimere il team controlli presso l'ufficio territoriale di Sala Consilina.

Con una lettera a firma del presidente provinciale Francesco Barile, inviata alla direzione regionale e alla direzione provinciale di Agenzia delle Entrate, l'associazione manifesta il suo disappunto per la decisione, evidenziando tutte le criticità e i disagi che possono derivarne per i cittadini e per i professionisti, non giustificabile neanche in ottica di spending review. La sezione provinciale dell'Associazione LAPET scende in campo al fianco degli iscritti del Vallo di Diano manifestando la netta opposizione a tale ipotesi e auspicando un ravvedimento da parte dell'ufficio provinciale.

"La scomparsa di un servizio essenziale per l'economia del territorio - si legge nella lettera - la cui chiusura comporta gravi danni per cittadini ,professionisti e imprese, va contrastata e scongiurata. La sede provinciale dei tributarisit Lapet, consta tra gli iscritti numerosi professionisti operanti nel territorio del Vallo di Diano per i quali - spiegano - la scomparsa del servizio comporterà gravose ed onerose trasferte con l'unico risultato di determinare un aggravio di costi che inevitabilmente ricadranno sulle spalle dei cittadini contribuenti".

Con queste parole il rpesidnete Barile, annuncia nella lettera di essere pronti a supportare e a sostenere gli iscritti all'associazione del Vallo di Diano nella battaglia a difesa dei servizi essenziali del territorio "già abbondantemente sacrificato e mortificato" scrivono in conclusione dalla LAPET Salerno.

Anna Maria CAVA

Banner

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.