Attualità

Prime novità del nuovo anno. Il Ministero dell'Interno, con Decreto del 14 gennaio, ha attribuito un contributo di 50mila euro al Comune di Caggiano per la realizzazione di opere pubbliche. A renderlo noto è l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Modesto Lamattina.

Il provvedimento, consentito dal "Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2020 e bilancio pluriennale per il triennio 2020 - 2024 (art. 1, comma 29, legge 27 dicembre 2019, n. 160), permette di assegnare contributi ai comuni per investimenti destinati ad opere pubbliche.

Nello specifico, gli interventi ammessi al finanziamento riguardano l'efficientamento energetico, come l'illuminazione pubblica e l'installazione di impianti per la produzione di energia proveniente da fonti rinnovabili, e lo sviluppo territoriale sostenibile, come gli interventi di adeguamento e messa in sicurezza di edifici pubblici e di abbattimento delle barriere architettoniche.

Ovviamente, si tratta di un contributo attribuito ai comuni italiani in misura differenziata, considerando la popolazione residente in ciascuna cittadina al 1° gennaio 2018.

Ora sarà l'amministrazione comunale di Caggiano a decidere sul da farsi, agendo sulle zone cittadine maggiormente bisognevoli di intervento.

Federico D'ALESSIO

 

 

 

 

 

 

 

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.