Attualità

Il potenziamento dei servizi legati all'istruzione parte dalla formazione dei docenti delle scuole del Vallo di Diano. Entra nel vivo la linea d'azione n. 7 di Strategia delle Aree interne per il miglioramento dei servizi formativi per l'intero ciclo di istruzione con capofila l'istituto Omnicomprensivo di Padula guidato dalla dirigente scolastica Liliana Ferzola. Domani pomeriggio, dopo il primo evento di presentazione, entra nel vivo il progetto con il primo seminario formativo destinato ai 360 docenti del Vallo di Diano. A partire dalle ore 16,00, presso la sala convegno della nuova sede della Comunità Montana Vallo di Diano si terrà l'incontro di formazione  curato dalla dottoressa Simonetta Di Gennaro Responsabile Unico Attuazione dell’Accordo di Programma Quadro Vallo di Diano. Si parti quindi dalla formazione dei docenti per la realizzazione del progetto che punta ad un miglioramento complessivo della qualità dell'istruzione nell'area, così come emerso nella fase di ascolto della realizzazione del programma di intervento di Strategia delle Aree Interne, al fine di creare delle professionalità capaci di accrescere la competenza nei diversi settori della vita sociale e lavorativa. Una strategia studiata per i giovani affinché possano decidere di restare o tornare nel Vallo di Diano, mettendo così al servizio del territorio le competenze acquisite. Domani pomeriggio il primo appuntamento dedicato alle "Azioni di potenziamento delle aree disciplinari di Base che si aprirà con i saluti del presidente della Comunità Montana Vallo di Diano Raffaele Accetta e della dirigente scolastica dell'istituto Capofila Liliana Ferzola, responsabile del progetto. Sarà inoltre presente anche un referente della Società Formamentis. Dopo questa prima fase dedicata alla formazione di docenti degli Istituti Comprensivi ed Omnicomprensivi del Vallo di Diano, gli stessi saranno chiamati a trasferire quanto appreso ai 720 alunni delle scuole dell’infanzia, delle primarie e delle secondarie di I grado che saranno coinvolti nelle fasi successive del progetto.

Anna Maria CAVA 

 

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.