Attualità

L'istituto Sacco di Sant'Arsenio, in questo mese dedicato alla presentazione dell'Istituto in vista delle iscrizioni al nuovo anno scolastico, ha voluto realizzare una serata speciale anche per festeggiare e far conoscere ai futuri nuovi alunni, la lunga ed importante storia della scuola superiore.

Proseguendo negli eventi dedicati al 60esimo anniversario della nascita della scuola d'istruzione superiore diretto dalla preside Rosaria Murano, sabato prossimo, 18 gennaio è in programma l'iniziativa denominata "Note di Notte al Sacco" con il coinvolgimento degli alunni che saranno impegnati dalle ore 20,00 alle 24,00, in una serata di divertimento ed allegria tra sport e musica, coinvolgendo, nelle attività l'intero territorio.

Si presenta così il Sacco, con note allegre ma allo stesso tempo con i valori e gli insegnamenti educativi dello sport e della musica, in vista del nuovo anno scolastico a cui ci si potrà iscrivere fino al 31 gennaio. Durante l'appuntamento, che sarà anche occasione, tra le varie attività, per informarsi sull'offerta formativa dell'istituto sia relativa all'indirizzo Tecnico Economico che Professionale per il Servizi Enogastronomici e di Ospitalità Alberghiera, i ragazzi saranno coinvolti in momenti sportivi vista l'organizzazione di Torneo di Pallavolo, Torneo di Ping Pong, Torneo di Calcio Balilla e Torneo di Scacchi. Inoltre agli ospiti sarà offerto un ricco apericena accompagnata da musica dal vivo e, a mezzanotte, in vista della chiusura della serata di festa Pizza per tutti.

Un ricco programma che vuole essere un modo gioviale dell'istituto, e soprattutto degli studenti, per presentare la loro scuola vista anche come occasione di sano confronto e di apertura al mondo.

L'istituto Sacco, infatti, per sua natura di istituto tecnico e professionale che apre direttamente le porte al mondo lavorativo, punta, attraverso il sano divertimento e la socializzazione, a creare anche le basi per educare i giovani al valore della condivisione e del rispetto reciproco, dimostrando anche come ci si può divertire semplicemente stando insieme, confrontandosi e divertendosi con lo sport e la musica.  

Anna Maria CAVA

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.