Attualità

Si è concluso ieri, martedì 14 gennaio, il Servizio Civile a Sant'Arsenio per 16 ragazzi che hanno partecipato ai 3 progetti: "Insieme si può", "Monte Rascini" e "Scenuddi". Con una breve cerimonia presso l'aula consiliare comunale “Nicola Costa” il sindaco, Donato Pica, ed il consigliere delegato alla materia, Luigi Biscotti, hanno ringraziato i giovani santarsenesi che hanno prestato servizio presso l'Ente negli ultimi 12 mesi. I giovani, coinvolti nei 3 progetti, hanno collaborato fattivamente in diversi settori: dall'archivio, all'igiene del territorio, dall'ufficio protocollo a quello tributi all'UTC, sempre con disponibilità verso gli amministrativi che ne hanno seguito i passi. Il loro impegno è stato ripagato da un compenso di circa 450€ mensili ed un punteggio che potranno spendere nei futuri concorsi pubblici in cui vorranno cimentarsi.

“Si porta a compimento – ha dichiarato il primo cittadino Pica – un percorso lungo un anno in cui avete contribuito a sostenere la macchina amministrativa. Durante questo periodo ne avete compreso il funzionamento e le dinamiche acquisendo competenze che vi torneranno utili durante la vostra vita professionale. Vi ringraziamo per quanto da voi fatto - ha continuato il sindaco – augurandoci che abbiate tratto il massimo da questa esperienza. Entro il mese di febbraio – ha ricordato Pica in conclusione – altri 12 giovani santarsenesi prenderanno parte alla nuova annualità di servizio civile: una progettualità che sarà riproposta sistematicamente durante tutto il nostro mandato elettorale”. A breve partiranno nuovi progetti per altre 12 unità e riguarderanno la salvaguardia dell'ambiente e riqualificazione urbana (Nelle Terre del Diano) e il patrimonio artistico-culturale (Un territorio da valorizzare).

Rosa ROMANO

 

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.