Attualità

L’Unpli (Unione nazionale Pro Loco d’Italia) premia la sagra “Bianco Tanagro” che riconosce come di Qualità. Lo ha annunciato con soddisfazione il presidente della Pro Loco di Auletta, Giuseppe Lupo. “L’attesa per la sorpresa è finita – ha detto – lunedì 20 gennaio alle ore 10 al Senato della Repubblica a Roma sarà assegnato il riconoscimento con una cerimonia di premiazione ufficiale”.

La certificazione di Sagra di Qualità identifica le manifestazioni che promuovono prodotti tipici storicamente legati al territorio, rappresentative della storia e delle tradizioni e che puntano alla promozione e creazione di sinergie con le attività economiche locali. “Bianco Tanagro” vi rientra a pieno titolo avendo ricevuto il marchio al temine di un lungo iter documentale e di rigorose verifiche sul campo. I requisiti necessari per ottenerlo sono: la promozione degli operatori locali del settore eno-gastronomico e turistico, come attività correlate alla cultura del cibo, e la storicità di almeno 5 anni. E “Bianco Tanagro” ne ha festeggiati 10 con la scorsa edizione.

“Attraverso la sapiente valorizzazione dei prodotti tipici – ha sottolineato Antonino La Spina, presidente dell’Unione nazionale Pro Loco d’Italia – le sagre rappresentano anche una importante porte d’ingresso per scoprire i territori. In un momento in cui questo fenomeno è in costante crescita e nel quale non mancano le speculazioni, il marchio Sagra di Qualità punta a identificare e certificare quegli eventi che hanno uno stretto legame con i territori e le produzioni locali”.

“Bianco Tanagro”, che richiama migliaia di visitatori in ogni edizione, sarà protagonista a Roma lunedì prossimo, 20 gennaio, quando riceverà il prestigioso marchio nazionale che riconosce il grande lavoro di qualità che la Pro loco di Auletta svolge ogni anno per tutelare la tradizione e valorizzare il patrimonio enogastronomico locale

“Questo – afferma il presidente Lupo – è il successo di tutti, di un gruppo di persone meravigliose che mi hanno concesso l’onore di guidarli in questi anni. Dedico questo riconoscimento a loro e a tutte le persone a me care che ci hanno lasciato in questi anni e che condividevano con noi il progetto”.

Rosa ROMANO

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.