Banner

Attualità

La Regione ha approvato il Piano del dimensionamento della rete scolastica e della programmazione dell’offerta formativa per l’anno scolastico 2020/2021. La riorganizzazione si basa sulle proposte arrivate dalle amministrazioni comunali e provinciali. Il provvedimento contiene l’attivazione dei nuovi indirizzi di studio negli istituti secondari di II grado, da attivare secondo le disponibilità in organico. Lo scopo è l’ottimizzazione della rete scolastica, tra l’altro provata dal calo delle iscrizioni negli ultimi anni, cercando di coordinare le risorse con i fabbisogni professionali dei territori.

Per quanto riguarda il Vallo di Diano, la provincia di Salerno lo scorso 20 settembre aveva dato l’ok all’indirizzo per ottenere il diploma ottico presso l’Istituto Professionale per i servizi sociosanitari a Polla; al Liceo Scientifico Carlo Pisacane di Padula per l'indirizzo Europeo Internazionale. In quell’occasione fu accolta dalla Provincia anche l'attivazione di corsi serali all’Istituto Tecnico per il Turismo di Montesano sulla Marcellana e all'Istituto d'Istruzione Superiore M.T. Cicerone di Sala Consilina per il Sistema Moda.

La Regione ha confermato l’istituzione dell’indirizzo ottico, l'attivazione del corso serale a Montesano, tra l’altro già autorizzato per i tre anni precedenti ma non attivato per mancata attribuzione delle cattedre orarie da parte dell'USR, e al Moda del Cicerone. Per il Liceo Scientifico di Padula, nulla c’è nella delibera della Giunta regionale poiché – riferiscono dal Pisacane – l'ok all'indirizzo Europeo Internazionale ha un iter più lungo che coinvolge il MIUR.  

Rosa ROMANO

Banner

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.