Attualità

La Banca Monte Pruno sempre vicina alle attività dell'Università degli Studi di Salerno, soprattutto se collegate alla crescita umana e professionale degli studenti e allo sviluppo del territorio. Ed è proprio su questi aspetti che verte la nuova iniziativa che vede l'istituto di credito diretto da Michele Albanese accanto all'UNISA per un convegno dedicato al tema della Green Economy vista sia sul piano dello sviluppo territoriale ed economico e sia sotto l'aspetto giuridico.

Domani, martedì 10 dicembre, presso l'aula delle Lauree "Nicola Cilento", si terrà il seminario di studio sul tema“Green economy e sostenibilità- Tra diritto e mercato” organizzato e promosso in collaborazione da Banca Monte Pruno, Università di Salerno, Dipartimento di Scienze Giuridiche e Laboratorio Made in Italy di cui è responsabile Scientifico il Prof. Giovanni Sciancalepore che è anche il direttore del Dipartimento di Scienze Giuridiche.

L’evento vedrà coinvolti illustri esponenti del mondo accademico, imprenditoriale e politico sulla logica di una new economy, quale possibile driver al c.d. sviluppo sostenibile. Tra i relatori, per la Banca Monte Pruno, il Direttore Generale Michele Albanese ed il Vice-Direttore Generale Cono Federico. Banca Monte Pruno e Laboratorio Made in Italy dell’Università di Salerno sono, inoltre, già al lavoro per la redazione di un protocollo che miri a promuovere best practices “green” sul territorio con il supporto specialistico ed accademico di ricercatori universitari.

Una serie di iniziative che confermano l'interesse dell'istituto di credito diretto da Albanese verso uno sviluppo del territorio sia che vada a passo con i tempi ma anche che sia volto ad una corsa più veloce per cercare di essere sempre pronti e preparati alle sfide che un mondo in continua evoluzione presenta. Aiutare quindi a crescere i ragazzi per sostenere la loro voglia di mettersi in gioco e di investire le competenze acquisite sulla terra di origine.

Anna Maria CAVA

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.