Banner

Attualità

Si è rivelato di particolare interesse l'incontro svoltosi ieri a Padula presso al sede del Liceo Scientifico Carlo Pisacane che ha messo in relazione l'esercito italiano con gli studenti delle classi 5^. Un incontro che è stato un appuntamento di orientamento al futuro con la possibilità per i ragazzi di conoscere da vicino il mondo e le attività che svolgono i militari. Infatti, l'appuntamento di ieri mattina ha rappresentato l'inizio di una interlocuzione istituzionale tra l'istituto Pisacane e le Forze Armate che ha anche ufficializzato l'adesione da parte della scuola diretta da Preside Liliana Ferzola ai Percorsi per le Competenze Trasversali e per l'Orientamento che vede insieme il Ministero dell’’Istruzione dell’Università e della Ricerca, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, il Ministero della Difesa sulla base di un protocollo siglato nel 2017.

Nella giornata di ieri, i ragazzi hanno mostrato particolare attenzione a quanto veniva raccontato loro dal gruppo proveniente da Persano e che fanno parte dell'8° Reggimento Artigleiria Terrestre Pasubio. Personale composto da uomini e donne dell'esercito facenti capo a tutte le categorie ordinative, si sono rapportati, dopo il saluto della vice preside Carmela Pessolano, con gli allievi del Pisacane spiegando loro, anche attraverso la proiezione di filmati informativi, quali possono essere le prospettive lavorative, dopo il Liceo in campo militare e soffermandosi sui bandi. L'iniziativa proseguirà anche nei prossimi mesi quando ragazze e ragazzi del Pisacane visiteranno la caserma dell’Esercito per toccare con mano l’esperienza di vita militare. Al termine dell’incontro, gli alunni si sono trattenuti per quasi due ore con i membri dell’Esercito inondandoli letteralmente di domande dando vita ad un dibattito vivace e stimolante.

Anna Maria CAVA

Banner

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.