Attualità

La Fondazione Mida premiata dalla FAO per la sua attività e l'impegno a favore della difesa del suolo. Nella giornata di ieri, giovedì 5 dicembre, si è svolto a Roma il World Soil Day Giornata Mondiale del Suolo, dove, il presidente della Fondazione Mida Francescantonio D'Orilia, ha ricevuto dalle mani del funzionario della Divisione Terre e Acque della FAO, l'opera "Mondo di Carta" sull'erosione del suolo, come riconoscimento per le attività di divulgazione svolte dal Museo del Suolo. Ad annunciare la consegna del riconoscimento una lettera giunta dalla FAO, in cui viene spiegata l'opera. Secondo quanto riportato dalla FAO, Il Mondo di Carta che è un'opera realizzata in occasione del Simposio Mondiale sull'Erosione del Suolo.

Si tratta di un Mondo in cartapesta del diametro di 2 metri che è supportato da una colonna di terra che si sgretola e rappresenta l’erosione del suolo. Il messaggio che si vuole lanciare attraverso l'opera è quello di diffondere e disseminare le informazioni scientifiche per comprenderle al meglio e trovare soluzioni condivise. Inoltre, secondo i dirigenti della FAO, sollecitare l’aspetto empatico-umanistico possa contribuire a facilitare l’adozione di buone pratiche per fermare l’erosione dei suoli. "Siamo certi - scrivono nella lettera inviata alla Fondazione MiDa - che questo strumento di comunicazione visiva possa aiutare molti bambini che visitano il Museo del Suolo ad avere a disposizione un’immagine di facile interpretazione dell’erosione dei suoli. Ringraziamo il Presidente Dottor Francescantonio D’Orilia e tutta la Fondazione MIDA per il grande lavoro che viene svolto all’interno del Museo, unico nel suo genere in Italia”.

Anna Maria CAVA

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.