Attualità

Soldi a disposizione dei Comuni con popolazione fino a 3500 abitanti da destinare a lavori di immediata cantierabilità per la manutenzione straordinaria di strade, illuminazione pubblica, strutture pubbliche comunali nonché per l’abbattimento delle barriere architettoniche in edifici pubblici.

Le risorse stanziate sono pari a 7.535.118,69 euro. Per candidare i progetti c’è tempo fino all’11 dicembre. Per ora lo hanno fatto Atena Lucana candidando un intervento sui lavori di manutenzione straordinaria della strada comunale Fontana Barre; Auletta che ha richiesto il finanziamento per la “Sistemazione e manutenzione delle opere di sostegno del tratto di acquedotto e pubblica illuminazione alla località Abbamonte” e San Rufo che farà lavori di "Manutenzione straordinaria, adeguamento normativo e messa in sicurezza dell'Impianto di Pubblica Illuminazione nelle Zone Rurali".

Sono 1152 i potenziali Enti destinatari dei fondi in tutta Italia. L’elenco è riportato nel Decreto Interministeriale MIT-MEF n. 400 del 3 settembre scorso. I Comuni sono stati selezionati in base al grado di urbanizzazione e all’indice di vulnerabilità sociale e materiale. Vi rientrano 75 Comuni della provincia di Salerno, tra questi, oltre ai tre del circondario che hanno già presentato la candidatura, anche: Buonabitacolo; Casalbuono; Monte San Giacomo; Salvitelle; Sant'Arsenio e Sanza.

L’importo degli interventi dovrà essere pari ad un massimo di 200mila euro. Le risorse assegnate ed erogate saranno revocate nel caso di mancato rispetto dei tempi stabiliti, ovvero i lavori dovranno terminare entro e non oltre 365 giorni naturali e consecutivi dalla data di erogazione del saldo.

Rosa ROMANO

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.