Attualità

A breve partiranno i lavori di messa in sicurezza contro il rischio idrogeologico della strada Comunale di Salvitelle. La sindaca di Salvitelle Maria Antonietta Scelza in qualità di responsabile dell'Ufficio Tecnico ha dato il via libera all'indizione della gara di appalto attraverso la ASMEL come stazione appaltante per i lavori di mitigazione del rischio idrogeologico e di consolidamento del movimenti franosi sulla strada comunale Santa Maria-Capo di Barre. Il progetto, che ha ottenuto il finanziamento di oltre 800 mila euro con un fondo riservato alla ditta assegnataria dei lavori di circa 600 mila euro, prevede la realizzazione di lavori finalizzati a migliorare la percorribilità dell'arteria rendendola più sicura, aumentando i parametri di sicurezza.

Un obiettivo che si punta a raggiungere attraverso la regimentazione delle acque che consentirà di rendere più stabile l'area migliorandone l'assetto idrogeologico. Lo scorso 28 novembre è arrivata la firma sulla determina che ha dato quindi il via alla procedura per bandire la gara d'appalto, secondo la procedura di offerta economicamente più vantaggiosa, per la realizzazione dei lavori sull'arteria. Un nuovo impegno che l'amministrazione comunale di Salvitelle e la prima cittadina Maria Antonietta Scelza porta avanti con passione e impegno per cercare di migliorare in maniera determinante le condizioni di vivibilità del territorio. Grazie ai fondi assegnati con decreto interministeriale del Ministero dell'Interno nel Marzo Scorso, il comune potrà ora avviare le procedure per la gara d'appalto e, a breve, la strada comunale potrà essere percorsa dai cittadini in tutta sicurezza.

Anna Maria CAVA

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.