Attualità

Domenica scorsa Forum Day provinciale a Petina, comune scelto quest'anno per accogliere i giovani appartenenti ai diversi Forum Locali per coinvolgerli nelle politiche giovanili e per creare uno spazio in cui i ragazzi appartenenti alle diverse realtà locali possono confrontarsi. Ad ospitare quest'anno il Forum Day è stato il comune di Petina che, presso il Teatro Comunale, ha accolto i giovani e i rappresentati istituzionali provinciale  e locali per un dialogo politico e di scambio di opinioni su varie tematiche che toccano da vicino in particolare i giovani. Diversi gli interventi che si sono succeduti durante tutta la giornata che si è aperta la mattina con i saluti del presidente del Forum dei Giovani di Petina Simone Zito.

A seguire è intervenuto il sindaco di Petina Domenico D'Amato che ha ringraziato, il Forum dei giovani locale per il suo impegno per la valorizzazione del borgo, attività che ha portato all'interessamento sul tema di tutti i forum essendo il forum Day dedicato proprio alla valorizzazione dei piccoli borghi. Un tema su cui si è soffermato anche il consigliere provinciale con delega alle politiche giovanili Giovanni Guzzo che ha ricordato come il lavoro dei giovani è fondamentale anche per cercare di arrestare il fenomeno dello spopolamento. Dopo la pausa pranzo e al visita del borgo di Petina, i lavori sono proseguiti nel pomeriggio quando ospite del Forum Day è stato il presidente della Provincia di Salerno Michele Strianese che si è detto soddisfatto nel poter confrontarsi con tanti giovani, segno evidente che sono molti i forum comunali attivi con cui, grazie al coordinamento provinciale dei forum, sussistono le condizioni idonee per un dialogo  sempre aperto.

Nel suo intervento, inoltre, il presidente della Provincia ha ricordato come il territorio provinciale sia costellato da piccoli borghi che non sempre sono raggiungibili e poco conosciuti anche a causa delle difficoltà nel raggiungerli per problemi legati alla viabilità su cui si cerca di intervenire ma, purtroppo, i fondi risultano sempre insufficienti. Oltre ai problemi legati ai piccoli borghi nel corso del Forum Day si è anche parlato di Ambiente alla rpesenza tra gli altri anche della direttrice di Legambiente Campania Francesca Ferro.

Anna Maria CAVA

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.