Attualità

Il teatro non è l'unico, seppur il principale, impegno per l'associazione I Ragazzi di San Rocco che mettono la cultura alla base di ogni loro azione a favore del territorio. La cultura intesa come teatro ma anche la cultura intesa come formazione e stimolo alla riflessione. Con questa finalità, dallo scorso anno, l'associazione presieduta da Franco Freda ha dato il via ad una nuova iniziativa che, quest'anno, sarà ulteriormente rafforzata con la presenza di esperti. Stiamo parlando del torneo di Scacchi, la cui prima edizione è stata organizzata lo scorso anno inserendola tra gli eventi promossi del sodalizio nella stagione 2018/2019.

Un appuntamento che ha riscosso un notevole successo risultando particolarmente apprezzato anche per il grande valore che la disciplina agonistica in se conserva rivelandosi tra le migliori attività per stimolare la mente, abituarla alla concentrazione e stimolare la riflessione. L'intensa partecipazione e il gran numero di iscrizioni, ha quindi spinto l'associazione I Ragazzi di San Rocco a riproporre l'appuntamento e, in preparazione alla seconda edizione del torneo, hanno voluto portare a Sala Consilina un grande Maestro degli Scacchi. Sabato 9 novembre a partire dalle ore 16,00 presso la sede dell'Associazione in Via Carlo Pisacane arriverà il Maestro Roberto Cerrato, referente per la società Scacchistica Partenopea di Napoli e vincitore nel 2017 del Torneo Internazionale per corrispondenza che gli ha permesso di conseguire il titolo di Maestri Internazionale Senior.

Sarà un incontro di grande valore per tutti gli appassionati di scacchi che potranno così recepire dal Maestro Cerrato consigli utili per i giovcatori e, allo stesso tempo, ascoltare il racconto della sua passione e del suo successo nella disciplina degli scacchi. Il Maestro Cerrato, inoltre si cimenterà anche in gare con chi avrà voglia di sfidarlo. "Sarà un’ottima occasione - fanno sapere dell'associazione I Ragazzi di San Rocco - per incontrare un campione internazionale di scacchi e per conoscere meglio una disciplina che ebbe grande popolarità nei primi anni Settanta del secolo scorso, grazie alle famose sfide per il titolo mondiale tra il sovietico Boris Spasskij e l’americano Bobby Fischer".

Anna Maria CAVA

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.