Attualità

In tema Sanità locale è intervenuto nei giorni scorsi il presidente della Comunità Montana Raffaele Accetta. Nel fare il punto sullo stato dell’arte della Strategia Area Interna Vallo di Diano si è soffermato proprio sulla sanità che all’interno del progetto occupa uno spazio importante. Accetta chiede di non vanificare gli sforzi fatti finora quindi di sostenere con forza e convinzione l’Ospedale di Polla, che vive in bilico tra criticità e eccellenze. Accetta fa riferimento, appoggiandola, anche alla recente proposta del sindaco di Sant’Arsenio Donato Pica di “una integrazione funzionale ad adiuvandum mediante una organizzazione interna per dipartimenti che veda insieme i tre presidi ospedalieri territorialmente contigui di Polla, Oliveto Citra ed Eboli. Un sistema parallelo – spiegava Pica – di integrazione delle varie professionalità e delle attrezzature tecniche che consentirebbe un ampliamento per tutti dell'offerta sanitaria ed una utilizzazione plurima delle diverse tipologie di intervento: generali e specialistiche”.

Rosa ROMANO

 

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.