Attualità

Il presidente del Consorzio di Bonifica Beniamino Curcio, attacca la regione in riferimento ad alcune decisioni assunte che, secondo quanto dichiara, penalizzano non poco l'ente. Oggetto di critica in particolare l'assenza di adeguati finanziamenti per portare avanti la gestione delle attività del Consorzio che, con i soli fondi dei consorziati, non riescono a svolgere nella totalità e in maniera ottimale. Curcio però non disdegna neanche critiche verso la Regione Campania che, ad oggi, nonostante i vari solleciti e le delibere dei diversi comuni non ha ancora risposto alla richiesta di autorizzazione ad intervenire per la pulizia dell'alveo del fiume, mentre crescono i timori in vista della stagione delle piogge. 

Anna Maria CAVA

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.