Attualità

Nuova linfa per chi fa impresa in Campania. La Giunta regionale ha stanziato 30 milioni di euro per misure a favore delle imprese campane operanti sia nei settori dell’artigianato che del commercio e per la riqualificazione delle aree mercatali.

Un provvedimento che, come spiegato in una nota diramata dall’ente, “è finalizzato a favorire la crescita del tessuto imprenditoriale campano che risente della scarsa capacità delle piccole e piccolissime imprese di investire ed innovarsi”.

In particolare, sono state programmate le seguenti risorse : 10 milioni di euro per aiuti alle micro, piccole e medie imprese operanti nel settore dell’artigianato per introdurre soluzioni innovative di processo e/o prodotto, acquisire attrezzature innovative e migliorare i sistemi di gestione; 10 milioni di euro per aiuti alle micro, piccole e medie imprese operanti nel settore del commercio per accrescere la competitività delle imprese attraverso soluzioni digitali in grado di ampliare l’offerta commerciale; 5 milioni di euro per aiuti alle micro, piccole e medie imprese operanti nel settore del commercio ambulante per aggiornare il parco autoveicoli ed innovare le dotazioni strumentali; 5 milioni di euro per contributi ai Comuni per riqualificare le aree mercatali.

Una iniziativa che mira ad agevolare e supportare le imprese dislocate sul territorio, così da rispondere, concretamente, alle esigenze evidenziate dalle organizzazioni di categoria che sono state consultate dalla Regione in fase di confronto preliminare.

Federico D’ALESSIO

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.