Attualità

In vista delle partenze per le vacanze, è stato predisposto anche quest’anno il piano Esodo Estivo dell’Anas. Con l’obiettivo di facilitare gli spostamenti dei vacanzieri lungo le strade e autostrade, sono previste diverse attività e misure da mettere in campo per garantire in primis la sicurezza degli automobilisti, attraverso la manutenzione stradale, l’informazione al cliente e il pronto intervento con il monitoraggio 24 ore su 24.

“Al primo posto – ha spiegato l’AD di Anas Massimo Simonini - c’è la sicurezza di chi percorre le nostre strade, in linea con le indicazioni della Capo Gruppo Fs Italiane che ha lanciato una sfida di lungo periodo molto ambiziosa che prevede la riduzione del 50% degli incidenti mortali sulle strade Anas entro il 2030”. In base al piano 2019 Anas sarà presente sulle strade e autostrade di competenza con circa 1.100 automezzi, 5236 telecamere fisse, 1004 pannelli a messaggio variabile e 2.500 addetti. Il monitoraggio h24 della rete e l'assistenza per il pronto intervento verranno gestiti con 200 operatori impegnati tra la Sala situazioni nazionale e le 21 sale operative territoriali, tra cui quella dell'autostrada A2 del Mediterraneo, che opera in affiancamento alla Polizia Stradale.

Al fine di garantire una maggiore fluidità del traffico, Anas ha rimosso tutti i cantieri possibili. Restano però, in quanto inamovibili, alcuni cantieri tra cui quelli sul raccordo Sicignano Potenza e sul raccordo Salerno-Avellino. Completamente rimossi invece tutti i cantieri lungo l’A2 “Autostrada del Mediterraneo”. Infine, Anas anche quest’anno offre agli utenti un viaggio informato, attraverso il sito stradeanas.it e i social, e promuove le campagne #GUIDAeBASTA per sensibilizzare gli utenti della strada a essere prudenti e concentrati mentre si è al volante, e #AMAMIeBASTA contro l’abbandono degli animali lungo le strade.

Antonella D'ALTO

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.