Attualità

Mancano ancora pochi passi verso la realizzazione del depuratore di Marina di Camerota. Ieri la posa del ponte che rende più spediti i lavori e avvicina il giorno dell’inaugurazione. Il ponte attraversa il vallone delle Fornaci e permetterà l’accesso al nuovo grande impianto di depurazione, un’opera importantissima per il borgo costiero cilentano e per la tutela della sua risorsa piu importante, ovvero il mare.

"Vedere posare il ponte è stato un momento molto emozionante Il bello della costruzione di un’opera così imponente non è il taglio del nastro o la sistemazione dell’ultimo mattone - ha sottolineato il sindaco, Mario Salvatore Scarpitta -è l’adrenalina che si accumula giorno dopo giorno quando ti rendi conto che il traguardo è sempre più vicino. Ringrazio la ditta Ritonnaro per la grande professionalità - aggiunge il primo cittadino - Questo anno e mezzo è stato davvero intenso nel seguire l’avvicinarsi della grande opera strategica. Ora andiamo avanti verso il gran finale. E’ un passo importante che ci proietta verso la conquista della Bandiera Blu 2020 - conclude il sindaco -. Ringrazio a nome mio, dell’amministrazione comunale, dei cittadini e in particolar modo di tutti gli operatori turistici, i vertici e i tecnici della Regione Campania e della Provincia di Salerno, le aziende, i tecnici comunali e gli operai che hanno collaborato a raggiungere questo primo grande traguardo".

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.