Attualità

L’Ente Parco ha intenzione di creare la Mappa delle attività sportive, ricreative e del tempo libero del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Innanzitutto si procederà ad un censimento di tutte le attività che, in tal senso, si svolgono nel territorio Parco e nelle due aree marine protette di S. Maria di Castellabate e di Costa degli Infreschi e della Masseta. Una iniziativa richiesta a gran voce negli anni e che, ora, sembrerebbe trovare luce.

A titolo esemplificativo potranno entrare a far parte della Mappa le seguenti tipologie di attività: escursioni, immersioni subacquee, ciclovie, equitazione e ippovie, cammini, attività sportive green in genere e attività ricreative e del tempo libero. Si garantirebbero “servizi” finalizzati ad una migliore fruizione delle bellezze locali, ancora non del tutto valorizzate.

In questo modo si amplia la gamma dei servizi offerti, realizzando l’intento di garantire al turista/visitatore un panorama completo delle attività che si svolgono nel Parco, che saranno poi raggruppate per tipologia e target di riferimento. Un progetto ambizioso che soddisferebbe a pieno le esigenze di sportivi e curiosi.

L’avviso pubblico e il modulo per inviare le domande sono scaricabili al link Avviso e modulo mappa.

Le istanze potranno essere inviate per posta elettronica entro il 10 giugno 2019 all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.