Attualità

Ieri i vertici dell'Asl Salerno e dell'Ospedale SS. Annunziata di Sant'Arsenio hanno presentato i numerosi servizi attivati di recente ed in via di attivazione per il definitivo rilancio della struttura che nel breve periodo sarà anche interessata da lavori per svariati milioni di euro. Sarà riconnovato completamente – è stato detto ieri – Ora sono presenti un Hospice, un laboratorio e servizi per la salute mentale e il contrasto alle dipendenze. Si arricchirà di ulteriori attività con la realizzazione di Unità Complesse Primarie e dell’Ospedale di Comunità. È un progetto che serve a migliorare il sistema delle cure territoriali. A presentarlo ieri sono intervenuti: Claudio Mondelli, direttore distretto sanitario Sala Consilina/Polla; Vincenzo D'Amato, subcommissario Asl Salerno; Donato Pica, sindaco di Sant'Arsenio; Raffaele Sellitto, presidente del Consorzio nazionale cooperative socio-sanitarie; Raffaele Accetta, presidente della Comunità Vallo di Diano

 

 

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.