Attualità

Anche il Pomponio Leto di Teggiano celebra la giornata della matematica con il Pi Greco Day che, questa mattina, ha visto gli studenti dell'istituto diretto da Rocco Colombo partecipare alla giornata internazionale potendo godere della presenza del Prof. Roberto De Luca docente presso il dipartimento di Fisica dell'Università di Salerno. Si tratta del primo di una serie di appuntamenti formativi e divulgativi per gli studenti del Pomponio Leto che proseguiranno anche nei prossimi giorni sempre dedicati alle celebrazioni del Pi Greco Day. L'evento, che si ripropone ogni anno in tutto il mondo è dedicato alla matematica.

La giornata si celebra il 14 marzo per due ragioni: innanzitutto perché, nel sistema anglosassone la data del 14 marzo si scrive 3.14 proprio come le prime cifre del pi greco che è anche il numero più famoso della matematica; inoltre la data coincide anche con l'anniversario della nascita del più grande fisico della storia della Scienza Albert Einstein nato appunto il 14 marzo del 1879 di cui quest'anno ricorre il 140esimo anniversario. Anche il dirigente scolastico dell'istituto Pomponio Leto di Teggiano Rocco Colombo ha quindi voluto aderire all'iniziativa internazionale, promuovendo una serie di incontri che si sono aperti questa mattina con il Prof. De Luca che ha coinvolto gli studenti nella trattazione del tema “Il futuro avrà una voce antica”.

Roberto De Luca sarà protagonista anche del prossimo appuntamento in programma il 21 marzo quando accompagnerà gli studenti del LICEO scientifico in visita presso il Laboratorio di Fisica dell'Università di Salerno dove effettueranno la misura sulla “Costante di Planck”. Le celebrazioni continueranno Mercoledi 10 Aprile con la partecipazione del prof. Giuseppe Conti del Dipartimento Scientifico dell’Università di Firenze che presenterà “La cupola di Brunelleschi fra Arte e Matematica”. Sarà poi la professoressa Maria Rosaria Enea del Dipartimento di Matematica e Fisica dell’Università di Potenza la protagonista dell'ultimo appuntamento della Festa della Matematica in programma il 16 Maggio nel corso del quale si discuterà con gli studenti del liceo Scientifico su  “Matematica e Nazismo”

Anna Maria CAVA

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.