Attualità

Guglielmo Vairo pronto a partire per un'esperienza che sarà significativa anche epr il futuro economico dei territori montani. È infatti il primo cittadino di Piaggine che da domani fino al 15 febbraio sarà in Catalogna in rappresentanza della Comunità Montana Calore Salernitano per un incontro di idee e progetti di carattere internazionale finalizzato alla sviluppo delle aree rurali, intorno al quale costruire lavoro e opportunità di crescita e ricchezza. Un progetto che, come spiegato dal sindaco Vairo parte da lontano ed è frutto di una serie di confronti che hanno messo in risalto la capacità delle aree protette francesi di valorizzare, promuovere ed investire sulle attività come la pastorizia in particolare ed in generale sulle attività agricole montane. Da qui l'idea che vede la Comunità Calore Salernitano essere parte attiva di un progetto che vede insieme il Gal Monte Acuto in Provincia di Sassari, il Gal Cevenne in Francia e l'associazione d'iniziativa rurale della Catalogna in Spagna per collaborare insieme al fine di risolvere in maniera sinergica le problematiche che, indipendentemente dai Paesi di appartenenza, interessano comunque tutte le aree rurali. Un modo, come sottolineato ai nostri microfoni dal Sindaco di Piaggine Guglielmo Vairo, per importare esperienze di successo ed intorno alle peculiarità dei territori costruire crescita e sviluppo. 

Anna Maria CAVA

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.