Attualità

Importante novità nel campo della mobilità sostenibile. Con apposito Decreto regionale, pubblicato sul BURC nella giornata di ieri, i comuni di Montesano sulla Marcellana ed Atena Lucana sono stati ritenuti idonei, dopo la presentazione di una scheda progettuale da parte delle Amministrazioni Comunali, alla sperimentazione del progetto, rivolto ai Comuni delle aree interne, denominato "Campania 2020 - Mobilità Sostenibile e Sicura".

La sperimentazione riguarderà una viabilità caratterizzata da soluzioni innovative di Smart Road, ad altissimo risparmio energetico, quindi sostenibili da un punto di vista ambientale, e con dispositivi che aumentano la sicurezza e la cosiddetta "guida intelligente"; ne gioveranno, insomma, strade, veicoli ed infrastrutture. I due comuni del comprensorio ammessi dovranno mettere a disposizione i propri edifici ed aree pubbliche per la realizzazione del progetto. Le risorse disponibili, per il momento, ammontano a 50 milioni di euro, con la Regione Campania che si riserva di incrementare ulteriormente tale dotazione facendo riferimento anche ad altre fonti di finanziamento.

Ora non resta che attendere gli atti successivi della Regione o di chi sperimenterà queste soluzioni ad elevato grado di automazione ed innovazione. Ovviamente è un risultato importante per i due centri cittadini del Vallo di Diano, visto che entreranno a far parte di un progetto estremamente moderno e fondato sull'innovazione tecnologica, oltre ad essere strettamente legato alla sostenibilità ambientale, un tema attuale e di grandissimo interesse per tutto il Paese.

Federico D’ALESSIO

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.