Attualità

puntonascit

Dopo Polla anche Sapri si prepara a scendere in piazza per dire no alla chiusura del punto nascita dell’Ospedale dell’Immacolata. La mobilitazione di protesta è organizzata dal comitato Pro-Ospedale e si terrà giovedì prossimo, 22 novembre, a partire dalle ore 9:00 in piazza San Giovanni a Sapri. Intanto dalle amministrazioni comunali si prosegue sulla scia del comune di Sapri con le delibere contro la chiusura. Ieri mattina, il consiglio comunale di Torraca si è riunito con unico argomento all'ordine del giorno proprio la chiusura del punto nascita. Come già accaduto per il comune di Sapri anche a Torraca i consiglieri comunali all'unanimità hanno deliberato per la richiesta di deroga alla chiusura per il punto nascita di Sapri. Inoltre sempre all'unanimità è stato deciso la partecipazione di una delegazione di sindaci alla stesura della nuova richiesta di deroga che la Regione presenterà al Comitato Percorso nascite. Condivisa inoltre dai consiglieri anche l'affidamento dell'incarico all'Avvocato Lentini per il ricorso al TAR contro la chiusura del punto nascita e la volontà di intraprendere nuove azioni al fine di richiedere la modifica della normativa vigente in materia di numeri per il mantenimento in vita dei punti nascita

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.