Attualità

Attualità

Domenica scorsa festa per i 20 anni della Protezione Civile Vallo di Diano a Padula. I volontari domenica hanno voluto concentrarsi per i festeggiamenti alla formazione con l'intera giornata dedicata a momenti di approfondimento e corsi che hanno abbracciato tutti i campi su cui operano come gruppo di volontariato e a sostegno delle Forze dell'Ordine e dei Vigili del Fuoco. Un giornata iniziata sin dal mattino per concludersi in serata con la partecipazione anche delle istituzioni e del responsabile dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Sala Consilina capo squadra esperto Luigi Morello che ha elogiato il lavoro svolto dai giovani della protezione civile Vallo di Diano. Un gruppo formatosi nel 1995 dalla volontà dell'allora assessore alla protezione civile di Padula Vincenzo Polito che, per il suo impegno profuso allora come oggi a sostegno dell'attività di volontariato domenica scorsa è stato insignito della qualità di socio onorario. Un riconoscimento particolarmente apprezzato da Vincenzo Polito che da sempre è stato il primo a credere, insieme al presidente della Protezione Civile Giuseppe Pisano, a credere nella costituzione di un gruppo di volontariato che potesse operare a sostegno e a tutela della popolazione valdianese in tutte le attività di sicurezza e di carattere sociale. Formazione, con esperti che, per la loro competenza, hanno consentito ai giovani volontari di acquisire ulteriori nozioni utili al loro compito, ma anche momenti di ricordo per informare i giovani volontari di oggi da chi e come è partita 20 anni fa la Protezione Civile. Vincenzo Polito, in particolare, per il suo impegno a costituire il gruppo, si dice particolarmente soddisfatto nel vedere tanti giovani vicini al volontariato

 

Attualità

Entro il prossimo 27 luglio, mediante procedura di iscrizione online attivata dallo scorso 6 luglio è possibile presentare la domanda di iscrizione agli asili nido e micronidi d’infanzia nell’ambito del piano sociale di zona s10. Sono ammessi a presentare domanda di iscrizione i genitori, o chi ha la potestà genitoriale, dei bambini di età compresa tra i 3 e i 36 mesi, residenti in uno dei 19 Comuni dell’Ambito S10 e più nello specifico Atena Lucana, Auletta, Buonabitacolo, Caggiano, Casalbuono, Monte San Giacomo, Montesano sulla Marcellana, Padula, Pertosa, Petina, Polla, Sala Consilina, Salvitelle, San Pietro al Tanagro, San Rufo, Sant’Arsenio, Sanza, Sassano e Teggiano. Sono inoltre ammessi a presentare domanda i genitori di bambini non residenti ma domiciliati per motivi di lavoro o di cura di un familiare anziano (over 65) o disabile residente nel territorio dell’Ambito S10. Come sancito dall’avviso pubblico i servizi educativi per la prima infanzia attivi nel territorio e a gestione associata dell’Ambito territoriale S10 sono i seguenti:  Nido ubicato nel Comune di Atena Lucana; Micro Nidi ubicati nei Comuni di Montesano Sulla Marcellana, Padula, Polla, Sala Consilina, Sant’Arsenio,  Teggiano. Si prevede inoltre l’attivazione di ulteriori n. 3 micro nidi nei Comuni di Auletta, Sassano e Sanza, per i quali gli interessati potranno presentare richiesta di pre-iscrizione al fine di procedere ad una programmazione puntuale del servizio. Il Piano Sociale di Zona S10 procederà d’ufficio alla verifica delle dichiarazioni fornite dai richiedenti e a stilare le graduatorie come previsto all’art. 14 del Regolamento Servizi Educativi Prima Infanzia vigente dell’Ambito S10. Ai fini dell’accesso ai servizi oltre alle dichiarazioni previste nella domanda, il richiedente dovrà dichiarare il proprio ISEE relativo all’ultima dichiarazione dei Redditi, sulla base del quale si determinerà la quota di partecipazione alla spesa (retta mensile). La domanda potrà essere presentata esclusivamente on line entro le 24 del 27 luglio. Non possono essere, invece, presentate domande in forma cartacea. Ulteriori informazioni potranno essere richieste presso l’Ufficio di Piano Ambito S10. 

Attualità

Questa mattina intorno alle 6 un 21enne di San Rufo ha avuto un incidente al Km 82 della SS 19 che collega Padula a Buonabitacolo. Per cause ancora in corso di accertamento, l’uomo ha perso il controllo della vettura, una fiat multipla, che prima ha impattato contro la segnaletica stradale successivamente ha divelto un palo dell’illuminazione pubblica una decina di metri più avanti e si è fermata capovolta.  Immediato l’intervento sul posto dei militari dell’Aliquota Radiomobile di Sala Consilina che hanno effettuato i rilievi del caso e dei vigili del fuoco del distaccamento di Sala Consilina. Sul posto in supporto anche i carabinieri della stazione di Buonabitacolo, i vigili urbani. Per il giovane, che viaggiava solo in auto, per fortuna, solo un grande spavento e qualche contusione. I vigili del Fuoco, invece, hanno dovuto lavorare per mettere in sicurezza la bombola di gpl presente sulla multipla. I sanitari del 118 che hanno trasportato al Luigi Curto di Polla il ragazzo per gli accertamenti del caso. Intorno alle 9.30, dopo la rimozione della vettura e la pulizia del manto stradale dai vetri e detriti effettuata dai membri del Pronto Intervento – Sicurezza Stradale – Tutela Ambientale, la circolazione è tornata ad essere regolare.

 

Attualità

Sviluppo, salvaguardia del territorio ed equità fiscale”, è il tema affrontato questa mattina presso la Comunità Montana Vallo di Diano in un incontro che rientra nell’ambito del progetto AIRT, Agenzia di Innovazione e Ricerca Territoriale. L?incontro punta a formare e trasferire le competenze acquisite su tematiche fondametali per migliorare la gestione e salvaguardia del territorio sia per l’attuazione di una più precisa politica di perequazione fiscale. All’incontro ha partecipato anche l’Istat, l’Agenzia delle Entrate e del Comune di Ferrara. Quest’ultimo ha illustrato una best practice attuata nell’ambito dell’Anagrafe Comunale Integrata e del recupero dei tributi. Grande soddisfazione espressa dal presidente della Comunità Montana Vallo Di Diano Raffaele Accetta.

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.