Attualità

Attualità

Tornano gli appuntamenti musicali del Centro Musica Store che, grazie al supporto del Comune di Padula, mettono insieme l’arte storica con l’arte musicale a beneficio dei giovani del territorio che sognano di diventare grandi artisti.

A partire da Marzo Laura Di Salvatore e Carmine Morena grazie al supporto dell’Amministrazione comunale di Padula guidata dal sindaco Paolo Imparato, saranno nuovamente in campo per offrire la possibilità ai ragazzi di confrontarsi con grandi artisti della musica, ascoltarne i suggerimenti e farsi ascoltare. Si partirà il 9 e 10 marzo quando   saranno nella splendida location della Certosa di San Lorenzo a Padula per una due giorni di mastercasting potendo contare sulla presenza del Maestro Enzo Campagnoli, direttore d’orchestra di Sanremo, Vocal Coach di Amici e numerose altre partecipazioni televisive in programmi come Un disco per l’Estate, Bravo Bravissimo, Italia’s got talent, Domenica In Io Canto.

Un artista dalla lunghissima esperienza che sarà capace di offrire ai ragazzi consigli utili per riuscire a realizzare i loro sogni. Grazie a Centro Musica Store, quindi, anche i giovani musicisti di territorio distanti dai grandi centri musicali e con poche possibilità di avere contatti e di farsi notare dai grandi maestri della musica, potranno godere di una importantissima opportunità per la loro crescita musicale. Il mastercasting è aperto a tutti i musicisti, band emergenti e cantanti solisti. Sarà sufficiente prenotarsi rivolgendosi direttamente al Centro Musica Store di Padula Scalo dove sarà possibile ricevere anche tutte le informazioni necessarie.      

Anna Maria CAVA

Attualità

E’ stato pubblicato il bando “Macchinari Innovativi”, il regime di aiuti istituito nell’ambito del Piano Nazionale Impresa 4.0, rivolto alle imprese manifatturiere e liberi professionisti delle Regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. La dotazione finanziaria della misura è pari a 341.494.000,00 € complessivi. Di questi, una quota pari a 53.094.000 € è specificamente destinata a investimenti finalizzati al cambiamento fondamentale del processo produttivo delle imprese. Il 25% delle risorsecomplessive disponibili, invece, è riservata ai programmi proposti da micro e piccole imprese.

Possono beneficiare delle agevolazioni le P.M.I. manifatturiere che abbiano disponibilità oppure intendano avere disponibilità di un’unità produttiva in una delle Regioni riguardate. Tuttavia, è necessario che l’impresa disponga di almeno due bilanci approvati e depositati presso il Registro delle Imprese e, nel caso di imprese individuali o società di persone, di avere presentato almeno due dichiarazioni dei redditi. Beneficiari delle agevolazioni possono essere anche i liberi professionisti che, in ragione della forma giuridica, siano in esercizio da almeno due anni. Sono escluse le imprese dei settori siderurgico, carbone, costruzione navale, fibre sintetiche, trasporti e relative infrastrutture, produzione e distribuzione di energia elettrica e delle infrastrutture elettriche.

I programmi d’investimento possono essere diretti a diverse finalità, ovvero:

  1. 1.realizzare una nuova unità produttiva;
  2. 2.ampliare la capacità, oppure diversificare la produzione per ottenere prodotti mai fabbricati nell’unità produttiva esistente;
  3. 3.eseguire il cambiamento fondamentale del processo di produzione dell’unità produttiva esistente.

L’investimento, lo ricordiamo, deve prevedere l’acquisizione di macchinari, impianti e attrezzature nuovi di fabbrica, riconducibili all’area tematica “Strategia intelligente” della Strategia nazionale di specializzazione intelligente.

Federico D’ALESSIO

Attualità

Il museo di Paestum è Autism Friendly. Ogni terza domenica del mese e su prenotazione per gli altri giorni si può prendere parte alle speciali visite didattiche “Un tuffo nel blu”

Attualità

Gli studenti del Liceo Scientifico Carlo Pisacane di Padula, continuano nel loro percorso di conoscenza del mondo delle istituzione grazie all'iniziativa adottata dalla dirigente scolastica Liliana Ferzola, con la condivisione degli enti del territorio che hanno accolto la proposta di consentire ai ragazzi di partecipare alle attività istituzionali degli stessi enti.

Dopo la visita presso l'ente Parco Nazionale Cilento Vallo di Diano e Alburni a Vallo della Lucana, dove i ragazzi hanno avuto l'occasione di partecipare al consiglio direttivo e assistere alle operazioni di delibera, nella giornata di ieri i ragazzi della dirigente Ferzola, si sono visti aprire le porte della Comunità Montana Vallo di Diano con il presidente Raffaele Accetta che non ha esitato a mettersi a disposizione dei ragazzi in un confronto sereno e di grande apertura alla conoscenza. Proseguono quindi con grande successo ed interesse da parte degli alunni del Liceo Pisacane che, grazie all'iniziativa possono acquisire le giuste conoscenze per sentirsi protagonisti attivi del territorio ed acquisire informazioni utili per essere anche protagonisti del cambiamento.

A raggiungere la sede della comunità Montana ieri i ragazzi delle classi 4^ e 5^ del Pisacane che hanno avuto l'opportunità di trascorrere alcune ore pomeridiane presso la sede dell'ente montano all'interno della Certosa di San Lorenzo dove il presidente Accetta, ha illustrato quale è la mission della Comunità Montana, come è costituito l'ente ed anche conoscere meglio obiettivi e finalità del progetto di Strategia delle Aree Interne che, tra le attività programmate, punta anche ad adottare azioni a favore dei giovani. C'è stato poi tempo anche per un colloquio vivace ed animanto tra il presidente Accetta e i suoi giovani ospiti nel corso gli studenti del Pisacane  hanno espresso le loro opinioni, avanzando soluzioni e idee per migliorare i servizi nei comuni in cui vivono, anche per pianificare il loro futuro nella terra in cui sono nati. Trasporti, scuola, sanità, strutture per lo svago “a misura di ragazzi”… tantissimi gli spunti di riflessione emersi che gettano le basi per futuri incontri con le istituzioni del territorio.

Anna Maria CAVA

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.