Attualità

Attualità


Per un giorno Teggiano capitale dell'Agro Alimentare di qualità, grazie all'iniziativa dal titolo "Incontri Mediterranei", in corso di svolgimento presso la splendida location di Castello Macchiaroli. Sotto i riflettori realtà e prospettive della "Dieta Mediterranea", alla presenza di rappresentanti delle Istituzioni e imprenditori del settore provenienti da tutta Italia. Tra i presenti anche l'assessore regionale all'Agricoltura Daniela Nugnes, alla quale si è rivolto il primo cittadino di Teggiano Michele Di Candia candidando il Vallo di Diano per la costruzione di una importante piattaforma strategica destinata all'Agro- Alimentare di qualità

Attualità


Entro il prossimo mese di ottobre prenderanno il via i lavori di ricostruzione e ristrutturazione della Casa di Dorina, ultima abitante del vecchio Borgo di Roscigno. Dopo il crollo avvenuto lo scorso inverno, numerose sono state le forze che sono scese in campo attivandosi per reperire i fondi necessari a dare il via ai lavori, prima che la casa potesse subire ulteriori danni

Attualità

Si è concluso sabato 27 luglio, il 1° AIC City Camp del Vallo di Diano, organizzato dall'Associazione Italiana Calciatori. 6 gli AIC Camp organizzati in tutta Italia di cui, il più grande con circa 65 ragazzi, è quello svoltosi a Sant'Arsenio e fortemente voluto da Antonio Salerno agente FIFA e da Rosario Capozzolo. Un successo inaspettato in cui i ragazzi provenienti non solo dal Vallo di Diano ma anche da tutta la provincia di Salerno e dalla vicina Basilicata, hanno trascorso un'intensa settimana svolgendo attività ludiche non solo dedicate al calcio ma anche visitando le bellezze del Vallo di Diano. Va sottolineato che l'iniziativa organizzata dall'Associazioni Italiana Calciatori è nata soprattutto per infondere nei ragazzi il Fair Play nel gioco del calcio, valido anche nella vita, gerazie allo staff tecnico composto da ex calcatori di categoria A e B ed attuali responsabili dei settori giovanili di squadre che militano nei campionati di serie A e B.

Attualità


"Vallo di Diano territorio Cardio-protetto" è il titolo del progetto avviato nei giorni scorsi e che si propone di dotare di defibrillatori i comuni valdianesi ma anche le forze dell'ordine che operano sul territorio. Ne abbiamo parlato con il responsabile di progetto Francesco Matteo, ascoltiamolo.

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.