Sassano, ieri sera la premiazione del primo Torneo San Giovanni “Giovani promesse”

0
530

I festeggiamenti in onore di San Giovanni Battista, Santo Patrono di Sassano, sono stati occasione per rilanciare i valori dello sport e valorizzare la passione del calcio tra i giovani. Dopo lo stop dovuto alla pandemia, le celebrazioni in onore del Santo Protettore di Sassano, quest’anno, sono partite nella serata di ieri venerdì 23 giugno per concludersi domenica con l’organizzazione di appuntamenti e manifestazioni promosse dal comitato feste in collaborazione con la locale Pro Loco.

Il primo appuntamento è stato dedicato ai bambini che hanno partecipato alla prima edizione del Torneo di Calcio San Giovanni Giovani Promesse, distribuendo loro i trofei messi in palio dalla GB Di Brizzi e dai Fratelli Mario e Valentino Di Brizzi. Coppe ma anche targhe e medaglie alle 4 società partecipanti al torneo, ossia: Sporting Sala Consilina, Libertas Sala Consilina, ProSala Sala Consilina e ASD Paolini Padula. Un evento che, vista la grande partecipazione di giovanissimi calciatori del territorio, ha anche trasmesso un senso di fiducia nel futuro per questi giovanissimi appassionati del calcio sognando magari, per loro, un futuro da professionisti.

Nei giorni scorsi i piccoli calciatori valdianesi si sono affrontati presso lo Stadio Comunale San Giovanni di Sassano con la competizione che ha visto affrontarsi le diverse categorie ossia: Piccoli amici, primi calci e pulcini. L’iniziativa, come più volte sottolineato e come riportato anche sulle targhe di partecipazione consegnate alle società, è nata con l’intento di trasferire ai piccoli calciatori valori del calcio, della sportività e del rispetto dell’avversario che sono stati più volte ribaditi dal palco. L’idea è invece arrivata da una decisione dell’amministrazione comunale di sostenere le iscrizioni dei piccoli di Sassano alle scuole calcio valdianese. La Pro Loco presieduta da Stefano Antonello Aumenta, andando ad analizzare la scelta dei bambini sulle società scelte per le iscrizioni, hanno deciso di invitare quelle stesse società a partecipare al torneo e, ieri sera la consegna a tutti i bimbi delle medaglie, insieme alla coppa ed alle targhe.

Al termine delle premiazioni, la Pro Loco ha consegnato pergamene di ringraziamento a quanti hanno collaborato all’iniziativa. Tra cui anche alla ditta GB Di Brizzi che ha offerto i premi in palio. Nella targa, consegnata dal Presidente Aumenta a Mario Di Brizzi, la Pro Loco ha voluto ricordare il padre dei fratelli Mario e Valentino Giovanbattista ed il fratello Ottavio, morto prematuramente, entrambi grandi appassionati dei valori dello sport, come riportato sulla pergamena. Non a caso Giovanbattista Di Brizzi, fu il presidente della squadra di calcio di Sassano di Beppe Bruscolotti, mentre Ottavio Di Brizzi ha giocato nella squadra della Fiorentina. Commozione per Mario Di Brizzi che ha ritirato la pergamena sottolineando come, la sua speranza e la speranza della famiglia Di Brizzi e che questi piccoli possano un giorno diventare campioni nel calcio e nella vita.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here