Torna a Sala Consilina “Un giorno in mensa”: porte aperte per i genitori

0
242

Torna a Sala Consilina Un giorno in mensa, una mattinata dedicata alla conoscenza della mensa scolastica. L’Amministrazione comunale ha incontrato questa mattina una rappresentanza di genitori per un tour all’interno del centro cottura di località San Rocco. Dopo il successo della prima edizione quest’anno è aumentato il numero di genitori che sono stati divisi in due gruppi: prima è entrato il gruppo dell’infanzia e poi delle elementari.

Ad accoglierli c’era il sindaco Francesco Cavallone, la presidente del consiglio comunale nonché delegata alla mensa scolastica Anna Di Somma e l’assessore all’istruzione Michele Galiano. Hanno voluto il momento di confronto per una questione di trasparenza e per rendere partecipi e consapevoli tutti i genitori del servizio di refezione scolastica, le mamme e i papà hanno potuto vedere direttamente qual è l’iter che viene seguito dalla preparazione alla somministrazione dei pasti.

A illustrare il servizio c’erano Libera Parmentola, responsabile della GLM Ristorazione, che anche quest’anno gestisce il servizio, e Fulvio Criscuolo, esperto del sistema di controllo HACCP. Per l’Asl c’era la dott.ssa Rosa D’Alvano che ha sottolineato l’importanza dello stare a tavola a scuola: “É didattica anche quel momento, si fa educazione alimentare. Non si può dare ai bambini solo i cibi che vogliono. Può succedere a casa, non a scuola dove invece si insegna a mangiare bene”

Sia il Comune che la ditta hanno risposto a tutte le osservazioni fatte dalle mamme e dai papà e hanno spiegato loro i meccanismi del servizio: dal menù che è deciso dall’Asl ai vari step che il cibo percorre per arrivare ai refettori nelle scuole.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here