Termovalorizzatore e compostiere di comunità. Il punto di vista di Legambiente Campania

0
14

{vimeo}264404677{/vimeo}

Serve costruire nel migliore dei modi nuovi termovalorizzatori per evitare che la Campania sia costretta a portare fuori a costi elevatissimi tonnellate di rifiuti. E per farlo bisogna coinvolgere la gente e rassicurarla. Così Michele Buonomo membro del direttivo di Legambiente Campania parla della presenza di pochi termovalizzatori in Campania e fa un piccolo passaggio anche sulle compostiere di comunità. 

Anna Maria Cava

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here