Teggiano, in collegamento da loc. San Marco protagonista di Uno Mattina per parlare dei giovani

0
10

Unomattina teggiano

Teggiano protagonista di Uno Mattina oggi lunedì 2 aprile. Pietro D’Elia in studio e Don Vincenzo Gallo, e Daniele Manzolillo, Cono Morello e Maddalena Chirico, in collegamento da Località San Marco, questa mattina hanno affrontato, insieme ai conduttori Franco Di Mare e Benedetta Rinaldi, il tema legato allo spopolamento dei piccoli centri.

Unomattina teggiano 2

 

Un tema trattato nelle sue mille sfaccettature partendo dall’esperienza del giovane Pietro D’Elia che, nonostante un’avviata carriera come attore teatrale a Roma, ha deciso con grande coraggio di tornare a Teggiano, nel suo paese natio, per investire sul territorio. Pietro D’Elia ha parlato dell’attività agricola avviata al suo rientro da Roma e dedita alla produzione del peperone nella sua lavorazione tipica teggianese secco meglio noto nel Vallo di Diano “Sciusciullone”.

Unomattina teggiano 3

Svariati poi i temi trattati invece in collegamento da Località San Marco dove Daniele Manzolillo, vice presidente provinciale di Acli Salerno ha parlato delle attività che come circolo mettono in campo sia dal punto di vista ludico ricreativo che culturale per risvegliare passione e orgoglio nei giovani. Attività che cercano anche di valorizzare e promuovere le antiche tradizioni locali e legate alla fede e alla famiglia realizzate dai membri del Circolo Acli Camminare Insieme con il sostegno e la partecipazione attiva di Acli Salerno

Unomattina teggiano 4

Anche l’amministrazione comunale era presente questa mattina rappresentata dall’assessore all’istruzione e turismo Maddalena Chirico che ha parlato delle attività turistiche avviate a Teggiano e il consigliere comunale con delega al Bilancio Cono Morello che ha invece elencato le numerose azioni messe in campo a favore dei giovani e per incentivare l’attività imprenditoriale sul territorio al fine di favorire l’occupazione. Morello ha parlato dell’Ufficio Europa nato per offrire supporto e adeguate informazione su tutte le possibili opportunità offerte per la creazione di nuove imprese e per lo sviluppo delle esistenti attraverso i fondi europei.

Unomattina teggiano 6

Uno sportello che, come sottolineato da Cono Morello è anche stato riconosciuto come sportello di riferimento per la misura Resto al Sud da Invitalia. Il delegato al bilancio ed economia ha inoltre ricordare le azioni messe in campo per il recupero degli antichi mestieri e le misure di sgravio fiscale adottate per incentivare gli investimenti sul territorio.

Unomattina teggiano 7

A parlare invece dei giovani e del rapporto con la fede è stato invece Don Vincenzo Gallo, parroco della Chiesa di San Marco di Teggiano che ha così evidenziato come anche la Chiesa è impegnata a favore dei giovani e per risvegliare in loro la speranza di un futuro nella loro terra.  

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here