Teggiano, il prefetto Messina protagonista dell’incontro “legalità, giustizia e sicurezza” sabato 25 marzo

0
237

Il Prefetto Francesco Messina, Direttore Centrale Anticrimine della Polizia di Stato, sarà sabato prossimo, 25 marzo a Teggiano in un convegno dal titolo “Legalità, Giustizia e Sicurezza”. Il Prefetto Messina sarà protagonista di un appuntamento nel corso del quale sarà possibile approfondire alcuni dei temi che stanno maggiormente a cuore alla comunità valdianese quali appunto la legalità e la sicurezza.

L’appuntamento, che si terrà alle ore 11 presso il Complesso Monumentale della SS Pietà di Teggiano si aprirà con una ouverture della dott.ssa Cinzia INNELLI, Segretario generale, che introdurrà il Prefetto Francesco Messina, noto per il suo impegno sempre in prima linea, per il contrasto alla criminalità, alla violenza di genere e per la sicurezza dei cittadini ed anche per la conduzione di numerose brillanti operazioni in ambito nazionale ed internazionale. Da sempre fervido sostenitore dei sistemi della prevenzione anticrimine, non lesina energie per convegni, incontri e seminari in tutta Italia, per rinsaldare la prossimità della Legalità e delle Istituzioni ai cittadini ed ai territori. Un impegno profuso nel diffondere i valori della giustizia tra le comunità che incontra con grande impegno.

Sabato prossimo, 25 marzo, Il prefetto raggiungerà quindi la città medievale di Teggiano dove sarà accolto dal Sindaco Michele Di Candia presso la sede del Consiglio Comunale nella sala del Complesso della SS Petà. Successivamente la Dott.ssa Cinzia Innelli introdurrà il Prefetto Messina nell’incontro moderato dal giornalista RAI Angelo Raffaele Amelio. L’incontro, alla presenza delle Autorità civili, militari e religiose del territorio, favorirà il dialogo con l’uditorio sulle sensibili tematiche territoriali e comprensoriali relative alle insorgenze criminali, dall’emergenza sicurezza alle valutazioni e analisi delle azioni di contrasto alle varie forme di criminalità. Al termine del Convegno sarà ricevuta la stampa accreditata.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here