Teggiano, dopo 26 anni un agosto senza Costanza. La Pro loco prepara tante sorprese

0
5

{vimeo}446775937{/vimeo}

Per la prima volta dopo 26 anni l’11, 12 e 13 agosto non si tiene a Teggiano “Alla tavola della Principessa Costanza”. La pandemia ha impedito lo svolgimento della 27^ edizione. Nessun corteo storico quest’anno.

Nonostante tutto la Pro Loco Teggiano vuole ugualmente dare un segnale. “Abbiamo addobbato comunque la piazza – il presidente spiega Biagio Matera – con le bandiere e con gli ornamenti tipici della nostra tre giorni. È un modo per evidenziare che, anche se la pandemia ha impedito lo svolgimento della kermesse, Costanza resta nel cuore di tutti i teggianesi”.

In questo contesto rientra anche l’altra iniziativa organizzata presso il Chiostro di San Francesco. “Diamo spazio all’arte – sottolinea il presidente Biagio Matera – con una mostra molto evocativa, attraverso la quale è ripercorsa, con bellissime immagini, la storia della kermesse”. Immagini di una Festa il titolo della mostra che prevede tre sezioni: “26 anni di Principessa Costanza”, con le fotografie di Grado Anselmo Capozzoli; “I volti della Principessa Costanza”, con le fotografie di Mario Capozzoli; “I Colori di una festa”, con i disegni e le grafiche di Cono Giardullo”.

L’inaugurazione è in programma oggi alle ore 19:00, alla presenza tra gli altri del sindaco Michele Di Candia, del parroco don Giuseppe Puppo e del presidente della Pro Loco Teggiano Biagio Matera. La mostra sarà visitabile fino al 13 settembre.

E sempre nella giornata di oggi è previsto un evento virtuale, una sorpresa: la pubblicazione sui social di due diversi video che racchiudono la magia della kermesse, realizzati appositamente per l’occasione: una “Costanza Special Social Edition 2020” che la Pro Loco Teggiano vuole dedicare ai tantissimi fan della Principessa Costanza di tutta Italia, e non solo, che quest’anno non possono recarsi a Teggiano. L’appuntamento è per le ore 18 sulla pagina Facebook “Alla Tavola della Principessa Costanza” per il primo video e alle ore 18:30 per il secondo.

 

Rosa ROMANO 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here