Teggiano, benedizione degli animali: una tradizione lunga come la devozione in sant’Antonio Abate

0
25

{vimeo}251632017{/vimeo}

Ieri sera il Complesso della SS. Pietà di Teggiano ha ospitato una delle funzioni che appartengono alla storica tradizione teggianese: la benedizione degli animali. Nella chiesa della SS. Pietà, sin dagli anni successivi alla sua riapertura dopo i lavori di restauro, si è deciso da subito di riprendere la tradizione secolare della benedizione degli animali anche per la presenza di una statua di antichissima fattura che raffigura proprio l’immagine del Santo protettore degli animali come spiegato dal parroco Don Giuseppe Puppo, parroco della Cattedrale di Santa Maria Maggiore a Teggiano. 

Seppur nella tradizione le celebrazioni in onore di Sant’Antonio Abate contadini, allevatori, mercanti portavano i loro animali che erano fonte di grande aiuto nella vita sia nell’attività lavorativa dei campi come anche per l’alimentazione, oggi, ha spiegato Don Giuseppe Puppo, la tradizione continua con tantissime persone che portano nella Chiesa della SS Pietà i loro amici a 4 zampe che confermano il grande sostegno degli animali anche come compagnia soprattutto per le persone sole.

Anna Maria Cava

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here