Teatro in Sala, domenica la danza contemporanea di “Corpi e note: concerto di armonie”

0
60

La danza contemporanea protagonista dell’appuntamento di domenica 29 ottobre a Teatro in Sala, la rassegna di arti performative giunta alla XXVII edizione a Sala Consilina. Il Gruppo Danza Oggi presenta la Compagnia GDO/UDA GDO / Marco Lo Russo in “Corpi e Note: Concerto di Armonie”, concept e regia di Patrizia Salvatori, coreografie di Ilenja Rossi e musiche di Marco Lo Russo ed Autori Vari. Lo spettacolo di domenica arriva a Teatro in Sala grazie alla collaborazione con la rassegna di danza contemporanea “Incontri”, organizzata dall’associazione Campania Danza con la direzione artistica della Ma Antonella Iannone e giunta alla sesta edizione.

La rassegna Teatro in Sala è organizzata dall’associazione ‘i Ragazzi di san Rocco’, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Sala Consilina e con il sostegno della Banca Monte Pruno.

È l’uomo, con le sue emozioni e con i suoi vissuti, il centro dell’attenzione di “Corpi e Note” che – raccontano gli organizzatori – vuole far dialogare pubblico ed artisti utilizzando diversi linguaggi espressivi ed il filo conduttore della gestualità, del movimento, del corpo che esprime le parole che ascolta, la musica che lo fa vibrare, la percussione che lo esalta. Usciamo tutti da un periodo difficile e complicato, solo la ‘bellezza’ e la percezione del benessere può guidare a superare questa ‘prova’. Grazie alla drammaturgia di Alessandro Moscatelli e al coinvolgimento totale di musicisti e danzatori, e al concept di Patrizia Salvatori, questo spettacolo ‘rischia’ di mettere d’accordo generazioni e gusti, nel coniugare tradizione e innovazione, interagendo ironicamente con i presenti, stimolando un dialogo di condivisione di cui sentiamo tutti l’esigenza.

Dunque, non solo danza ma anche musica dal vivo, quella del fisarmonicista Marco Lo Russo in “Corpi e Note: Concerto di Armonie”, imperdibile appuntamento al Teatro Scarpetta di Sala Consilina domenica 29 ottobre alle ore 18:30. Il biglietto del costo di 10 euro – ridotto 5 euro – può essere acquistato al botteghino del teatro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here