Tardiano. Domani l’inaugurazione del “Sentiero del Centenario”

0
14

{vimeo}265877532{/vimeo}

Domani, domenica 22 aprile a Tardiano di Montesano importante iniziativa promossa dall’Associazione Alta Quota Trekking con una passeggiata tra natura e fede. L’iniziativa code del supporto del Comune di Montesano, con grande gioia del parroco Don Mimì Tropiano. La comunità di Tardiano ha realizzato e istallato, in località Monte Pagliarone una imponente croce denominata croce di Vetta. Si tratta dell’elemento culminante di un sentiero religioso che sarà inaugurato domani e lungo il tragitto farà riflettere sui misteri della fede.

Il sentiero consta di due diverse difficoltà di percorrenza. Si può infatti scegliere tra percorso lungo di 10 km, con un dislivello di 250 m e con tempi di percorrenza calcolati in circa 4 ore; e in percorso breve lungo circa 6 km con un dislivello di 200 m e percorribile in circa 2 ore e 40 minuti di cammino. Sarà proprio il percorso breve protagonista domani domenica 22 aprile con il punti di incontro presso Via Acqua Faggi dove ci si potrà iscrivere al percorso trekking ed essere così protagonisti di questa prima e suggestiva passeggiata tra natura e fede. Il percorso infatti sarà arricchito da luoghi di grande religiosità di cui gode Tardiano di Montesano grazie anche alla forte ed infinita dedizione di Don Mimì Tropiano.

Lungo il percorso sarà possibile infatti ammirare e le edicole religiose che rappresentano la Via Crucis e che conducono verso la Grotta della Madonna di Lourdes, inaugurata alcuni anni fa e realizzata con passione e dedizione dalla comunità di Tardiano. Un luogo particolarmente suggestivo che conta numerosi visitatori provenienti anche dalla vicina Basilicata oltre che da diversi comuni del Vallo di Diano. All’interno di una grotta naturale presente in località Tardiano è stata riprodotta con dovizia di particolare la grotta in cui nel 1858 apparve a Bernadette Soubirous l’immacolata Concezione. La Madonna, nella sua immagine della Madre di Gesù raffigurata sulle Medagline Miracolose suggerite dalla Madonna a Santa Carterina Labouré a Parigi nel 1806, sarà visitabile sempre lungo il percorso del Sentiero del Centenario in una edicola votiva dedicata alla SS Vergine.

Lungo il percorso, inoltre sono stati realizzati altri luoghi religiosi in cui potersi fermare per un momento di preghiera quali l’edicola votiva dedicata a San Michele Arcangelo La Cappedda… punto di preghiera tra Tardiano e Montesano, deve le persone in cammino verso il capoluogo si fermavano a pregare rivolti verso il Sacro Monte di Novi Velia. Una volta in cima si assisterà alla benedizione e all’inaugurazione della Croce di Vetta vero simbolo della giornata. Dopo il pranzo, nella serata, a conclusione della giornata in mezzo alla natura e ricca di fede ci sarà poi un momento di saluto da parte degli organizzatori.

Anna Maria Cava

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here