Spiagge a misura di bambino: 8 le Bandiere Verdi nel Cilento

0
78

Ne sventolano in tutto 154, sono le Bandiere verdi 2023: una “guida” per i genitori in cerca di spiagge a misura di bimbi, scelte direttamente dai pediatri. L’elenco aggiornato è stato svelato nei giorni scorsi a Roccella Jonica (Reggio Calabria) dall’ideatore dell’iniziativa Italo Farnetani, professore universitario di Pediatria e presidente dell’International Workshop of Green flags.

In Campania sono 10 di cui 9 in provincia di Salerno e, di queste, 8 nel Cilento: Agropoli – Lungomare San Marco, Trentova; Ascea; Centola – Palinuro; Marina di Camerota che detiene il riconoscimento da 15 anni dal 2009; Pisciotta; Pollica – Acciaroli, Pioppi; Santa Maria di Castellabate; Sapri. Poi c’è Positano – Spiagge: Arienzo, Fornillo, Spiaggia Grande e c’è Ischia – Cartaroma Lido San Pietro.

“Il viaggio per i bambini – ricorda Italo Farnetani, pediatra presidente dell’associazione – è utile anche per l’apprendimento e lo sviluppo psicologico, perché vedendo ambienti nuovi, sperimentando una diversa quotidianità, i piccoli hanno un sicuro vantaggio anche in termini di capacità di ragionamento e apprendimento. I genitori – dice Farnetani – conoscendo in anticipo le località più adatte ai bambini, sanno dove possono trovare i servizi dedicati, e potranno viaggiare ancora più in sicurezza“.

Le bandiere verdi indicano le spiagge ideali per i bambini, con acqua limpida e bassa vicino alla riva, servizi di assistenza e sicurezza, ma anche locali per mamma e papà.

Ormai sono 2.903 i camici bianchi dei bimbi coinvolti nel progetto, medici italiani e stranieri che hanno candidato le mete marine ideali per le famiglie, le hanno studiate e accuratamente selezionate. Il risultato è una lista di 146 spiagge italiane insignite della bandiera verde, a cui si aggiungono 5 località situate nell’Unione europea e 3 in Africa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here